Di Carlo giovane doc all’Olgiata

Annaluisa Conti

Il Trofeo Bellettini, classica giovanile per under 18, ha richiamato all’Olgiata le forze emergenti del Lazio. Marco Fabio Mari, diciassettenne dell’Acquasanta, non è riuscito a replicare il successo dello scorso anno perché ha trovato in Nicolò Di Carlo un avversario imbattibile. I due si erano scatenati nelle prime 18 buche, 71 colpi Di Carlo e 72 Mari, ma avevano rallentato nel secondo giro (rispettivamente 84 e 85 ) per un totale del vincitore di 155, due colpi meno di Mari. Con Di Carlo e con Alessandro Borghesi classificatosi terzo, il Club Olgiata ha ottenuto un ottimo risultato di squadra strappando questo privilegio all’Acquasanta che aveva dominato nel 2005. In campo femminile ha stravinto la quindicenne Sofia Dell’Anna di Fiuggi con 166, ben distaccando la coetanea Gioia Lo Prete in 173. Nel complesso Fiuggi ha piazzato anche Nicole Incocciati al 6° posto.
A Sanremo due interessanti competizioni, il Trofeo Selpress di sabato e la Coppa I sentieri del Benessere di domenica hanno avuto mattatore in entrambe il numero uno del circolo Enzo Milan, che dapprima ha guidato nella pro am la squadra vincente completata da Franco Ballestra, Eugenio Pedretti e Gianni Colangeli e poi individualmente ha stravinto il netto nella stableford.