La Carlucci e i maniaci del fischio

E per fortuna che praticamente tutti nell’ambiente dello spettacolo le riconoscono di essere uno dei politici più attenti alle esigenze di artisti e maestranze. Altrimenti, chissà che cosa avrebbe dovuto affrontare, qualche giorno fa a Roma, l’onorevole Gabriella Carlucci (nella foto). La deputata Pdl, ospite all’assemblea dell’Agis per illustrare la legge quadro per lo spettacolo dal vivo di cui è la prima firmataria (il presidente dell’Agis Paolo Protti l’ha definita «una riforma che aspettiamo da decenni») è stata pesantemente contestata da parte della platea, con fischi e insulti. Del resto non è colpa loro: i pasdaran dei cortei anti governo non hanno altro modo di esprimersi.