Carnevale torna alla Cassazione

Roma. Sì definitivo al ritorno in magistratura del giudice Corrado Carnevale. Il plenum del Consiglio superiore della magistratura, con 19 voti a favore e 6 astenuti, ha destinato Carnevale alla Corte di cassazione con funzioni di presidente di sezione, le stesse che l’alto magistrato ricopriva quando lasciò la magistratura nel 2001 dopo la condanna da parte della Corte d’appello di Palermo per concorso esterno in associazione mafiosa, sentenza annullata un anno dopo dalla stessa Corte di cassazione. Ora resta soltanto da attendere il decreto del ministro della Giustizia attraverso il quale il magistrato potrà tornare ad assumere le sue funzioni.