Caro-affitti, dalla Regione cinquanta milioni a chi non ce la fa

Ci sarà tempo fino al 20 ottobre per presentare domanda alla Regione Lombardia e ricevere un contributo per pagare l’affitto. Il Pirellone infatti mette a disposizione 50 milioni di euro per dare una mano a chi non riesce a tirare la fine del mese. E, nonostante dallo Stato siano arrivati meno fondi, Formigoni non molla sul tema casa e cerca di mantenere le promesse fatte ai lombardi sull’argomento: «Aiuteremo le famiglie ad arrivare alla fine del mese e faremo in modo che tutti possano avere un’abitazione confortevole».
Lo scorso anno sono arrivate 65mila richieste di aiuto e anche quest’anno ci si aspetta il pienone. Tanto che il Pirellone si tiene già pronto a rimpinguare le casse del fondo di sostegno affitti. Novità di quest’anno: si può presentare domanda anche se si è già chiesta la detrazione nella dichiarazione dei redditi. I parametri per aver diritto agli aiuti sono quelli Isee ma l’assessore regionale alla Casa Domenico Zambetti sta pensando a nuovi criteri per l’assegnazione dei fondi.