A Carofiglio il Bancarella

Il libro Il passato è terra straniera di Gianrico Carofiglio (Rizzoli) è il vincitore della 53ª edizione del Premio Bancarella. Carofiglio ha ottenuto 61 voti, due in più di Pompei di Maja Lundgren (Mursia). Quella che Carofiglio racconta in Il passato è una terra straniera è una storia struggente sull’amicizia e il tradimento, ambientata in una Bari segreta e allucinata. Carofiglio, al suo terzo libro, ha spiegato di aver tratto spunti per il romanzo dalle vicende in cui si è imbattuto in anni di attività come pubblico ministero.