Carraro capo delegazione ai mondiali

Spedizione azzurra ai mondiali di calcio, che si terranno in Germania dal 9 giugno al 9 luglio e sui quali il nostro Paese ha già puntato tutti i riflettori: il commissario tecnico Lippi ha ancora alcuni dubbi da risolvere (non tanti, per la verità) e comunque soltanto all’ultimo momento darà i nomi dei 23 giocatori convocati. Tra i dubbi, naturalmente, il possibile recupero di Totti. Sulla spedizione azzurra, però, ci sono anche alcune certezze: per esempio, la Federcalcio ha fatto sapere che capo delegazione sarà lo stesso presidente Franco Carraro, che intende seguire la manifestazione in prima persona. Nei giorni in cui Carraro non potesse essere presente in Germania sarà sostituito dal vicepresidente vicario Giancarlo Abete, mentre l’altro vicepresidente Mazzini farà parte della delegazione come dirigente.