Carrefour in discesa a Parigi

Impasse nelle Borse mondiali, per uno stop al rialzo registrato ieri a New York. La fase di assestamento, che ha fatto perdere in giornata quota 11mila all’indice Dow Jones, ha tenuto scarsamente in conto le positive notizie economiche, come la riduzione del deficit della bilancia commerciale in novembre, e la riduzione dei sussidi di disoccupazione. Tra i titoli migliori del Dow Jones, Caterpillar cresce dell’1,7% e Intel dell’1,1%; in rosso Honeywell, che arretra dell’1,7%, e Intel dell’1,1%. Stabili le piazze europee, con gli indici che hanno confermato i livelli di mercoledì. In Europa i titoli telefonici hanno subìto ondate di realizzi, dopo la pubblicazione di un calo di fatturato da parte di France Télécom che, a Parigi, accusa una flessione intorno all’8%. Sulla piazza francese in calo anche Thomson e Carrefour. A Francoforte penalizzata Deutsche Telekom, in ribasso del 2,6%, mentre a Londra vola Shire Pharma, in crescita del 7 per cento.