Carri e maschere, sfila il carnevale fuori porta

Sfilate, spettacoli itineranti, laboratori di trucco, parate musicali, sono alcuni degli eventi del Carnevale di Bergamo che si svolgerà domani e domenica nel centro storico della città alta. Domani alle 15.30, via ai festeggiamenti con una parata musical teatrale del Circo dei Monelli che si snoderà nelle strade tra il Sentierone e il Quadriportico, mentre all'interno del teatro Donizetti i bambini potranno divertirsi con la giocoleria di Ambaradan, partecipare a un laboratorio di trucco a cura del teatro del Vento, e, alle 17, potranno assistere allo spettacolo «Fair Play» di Erbamil che vedrà quattro clown alle prese con svariate discipline sportive. Ma l'evento centrale si svolgerà domenica sempre nella città alta, che farà da palcoscenico a una grande festa itinerante ispirata a una mascherata allegorica avvenuta a Bergamo nel 1733, denominata «Il trionfo di Cibele». Dalle 16 alle 18, il corteo formato da una ventina di maschere, guidate da Cibele, Saturno e il Cielo, e accompagnata da danzatrici e musicisti, attraverserà le piazze e le vie della città alta, facendo tappa in diversi luoghi in cui, di volta in volta, verranno proposte delle animazioni: si partirà da piazza Vecchia per proseguire per via Colleoni, piazza Mascheroni, via Salvecchio, piazza Mercato delle Scarpe, la chiesetta di San Rocco, il chiostro di San Francesco, il Palazzo della Ragione, per tornare di nuovo in piazza Vecchia. A Brescia, invece, per domenica verrà organizzata la terza edizione di «Carnevaliamo insieme», sfilata di maschere tematiche organizzata dalle quattro parrocchie dell'Oltremella: quest'anno il tema proposto è quello di un viaggio fantastico a ritroso nel tempo a cui parteciperà anche il gruppo di rievocazione storica «Antico Codice», che farà rivivere le emozioni del passato, ricreando uno spaccato di vita medievale all'interno dell'oratorio di Santo Spirito, con l'allestimento di un campo. Sempre domenica, in piazza della Loggia si svolgerà l'iniziativa «Bimbi in piazza», con giochi, animazione e merenda per tutti.