Carta Azzurra, 300mila titolari e tanti servizi

Sono oltre 300mila i titolari dell’unica carta di credito dedicata ai campioni del mondo, che ora si arricchisce di nuovi servizi gratuiti. Carta Azzurra, infatti, è l’unica carta con i colori ufficiali della Nazionale, ideata da Compass, la finanziaria del credito alla famiglia del gruppo Mediobanca, a seguito di un accordo di licensing sportivo siglato con la Figc nell’ottobre 2005. Carta Azzurra (circuito Mastercard) è uno strumento di credito rateale: consente, cioè, di rimborsare il saldo spesso in piccole quote mensili, pianificando così le proprie uscite.
Da settembre, intanto, il prodotto si è arricchito di nuovi servizi gratuiti per i suoi titolari. È possibile, infatti, attivare un «Servizio di notifica info carta via sms» per avere sempre il controllo delle spese effettuate con la carta. A richiesta, per ogni utilizzo a partire da un importo minimo di 50 euro viene inviato un sms, senza costi, che avvisa dell’avvenuto pagamento.
In questo modo, l’utente può subito rilevare utilizzi fraudolenti, bloccare subito la carta e ottenere un rimborso dell’intero importo, senza franchigia. È in funzione anche il nuovo portale web per i titolari, raggiungibile dal sito www.compassonline.it, dove si può verificare il proprio estratto conto e le ultime spese effettuate e, tra le altre cose, modificare le modalità di rimborso. Compass ha anche lanciato per i propri titolari di carta di credito un esclusivo programma di loyalty, basato sulla sponsorizzazione della Figc, denominato «Codice vincente collezione mondiale», attraverso il quale migliaia di clienti avranno modo di vincere eventi e premi legati al mondo della Nazionale, incluse trasferte e biglietti per le partite dei campioni del mondo e visite a Coverciano per incontrare gli azzurri durante i raduni.