Carte clonate presi 2 moldavi

Due moldavi di 24 anni e 23 anni, sono stati arrestati nei pressi di un bancomat in via Fabio Filzi mentre cercavano di clonare le carte dei clienti. Ad insospettirsi è stato un maresciallo dei carabinieri che intendeva fare un prelievo. Il militare ha notato che la fessura in cui introdurre la carta bancomat aveva delle anomalie e ha visto i due che si allontanavano in fretta. Ha così chiamato la polizia che ha trovato i due in possesso di tutta l'apparecchiatura per filmare chi prelevava allo sportello e per annotare il codice da digitare: si trattava di una telecamera da agganciare al tettuccio del bancomat.

Annunci

Altri articoli