Carte di credito clonate: arrestati tre romeni

I carabinieri hanno arrestato tre cittadini di origine romena di 20, 23 e 27 anni sorpresi in possesso di sette carte di credito clonate. Gli extracomunitari sono stati riconosciuti dai carabinieri mentre erano all’interno di un’auto ferma in via di Torpignattara. Alla vista degli uomini dell’Arma i tre romeni sono fuggiti. Raggiunti e arrestati dai carabinieri sono stati accompagnati in caserma dove i militari hanno svolto accertamenti sulle carte di credito recuperate e sui tre uomini fermati. Le carte di credito sono risultate tutte clonate. I tre sono stati arrestati con l’accusa di detenzione di carte di credito e resistenza a pubblico ufficiale.