Le «cartelle pazze» del Comune sono uno spreco di tempo e denaro

Spettabile Redazione, leggo delle così dette «cartelle pazze» che l'ufficio riscossioni del Comune di Genova (ricordiamolo: ormai da anni retto - ah ah ah - da una giunta di sinistra) invia ai cittadini: così non solo si spediscono dei documenti sbagliati, sperperando tempo e soldi dei contribuenti, ma addirittura si obbligano gli stessi a sprecare proprio tempo per scomodarsi e recarsi presso gli uffici competenti per ottenere lo sgravio di un qualcosa che altri più diligenti non avrebbe neanche addebitato! Ma mandatela a casa, ’sta gente, che alla luce dei fatti dimostra di essere incompetente ed arruffona!
Courmayeur