Cartelli luminosi indicheranno la fine dei lavori

Palazzo Marino accende il countdown sulle grandi opere. In occasione dell’apertura di nuovi cantieri in città, i milanesi saranno puntualmente informati sulla durata dei lavori, la loro natura e gli eventuali disagi legati alla realizzazione delle opere. Lo ha assicurato l’assessore ai Lavori pubblici Bruno Simini, spiegando che l’informazione sarà data attraverso pannelli posti in prossimità dei cantieri, come quello installato lo scorso dicembre in piazzale Kennedy. «Intendiamo replicare un’iniziativa che è stata molto apprezzata dai cittadini - ha spiegato Simini -: hanno gradito l’aggiornamento quotidiano sulla durata dei lavori, e soprattutto il fatto che l’amministrazione comunale abbia rispettato la scadenza prevista per la chiusura del cantiere».
Infatti, ha sottolineato l’assessore, l’iniziativa ha un doppio obiettivo: «Dimostrare che il Comune mantiene gli impegni persi con la città sulla durata effettiva dei cantieri e far sapere ai milanesi quali sono i progetti dell’amministrazione nelle diverse zone, quali i disagi temporanei ma anche quali i vantaggi futuri offerti dalle opere che vengono realizzate».