In cartellone «carichi» pesanti

Assolutamente da vedere allo Strehler dal 9 al 23 dicembre «Il Mercante di Venezia» di Luca Ronconi seguito a ruota dalla Mariangela Melato brechtiana dell'«Anima buona del Sezuan» (Teatro di Genova, dal 2 al 21 febbraio 2010). Mentre inquietante, e solo per palati abituati a cibi piccanti, si annuncia quel «20 Novembre» con l'attore-rivelazione Russo Alesi in programma dal 5 al 28 febbraio. Ma la carta vincente dello Strehler è l'attesissimo «Edipo Re» di Franco Branciaroli, in cartellone dal 13 al 30 aprile. Al Teatro Studio invece si annuncia inaspettato l'exploit in veste d'autore e interprete di Roberto Saviano in «La bellezza e l'inferno» (dal 6 all'8 ottobre) oltre al ritorno a Shakespeare di Lev Dodin in «Pene d'amor perdute» dal 28 gennaio al 7 febbraio e al debutto congiunto di Giulia Lazzarini e Andrea Jonasson nella «Donna Rosita Nubile» che Pascual presenta dal 14 maggio al 6 giugno 2010.