Cartoni, cinema e sport: il Natale in poltrona

COMICI Per chi vuole farsi due risate, c’è Zelig Off in onda il 25 e il 31 su Canale 5

Mentre ci prepariamo a spaparanzarci sul divano di casa in vista delle feste, non dimentichiamoci di dare un'occhiata ai palinsesti tv. Perché con l'arrivo del Natale, il piccolo schermo ha in programma un lungo elenco di proposte per pigri in cerca di relax e bambini in vacanza. Ce n'è per tutti: sportivi, musicofili, amanti dei film d'animazione o dei classici, dei game show o dei reality.
Ma andiamo con ordine. Per chi non può fare a meno dello sport, ma ama partecipare in pantofole da casa, venerdì 25 e sabato 26 il canale giusto è La7. In seconda serata, alle 23.20, viene trasmesso Terzo Tempo, il lungometraggio in cui Luca Zingaretti (volto del commissario Montalbano degli omonimi film) racconta la storia dell'oratorio Ostiense di Roma, palestra calcistica e scolastica di migliaia di ragazzini, tra cui lo stesso attore. Il giorno seguente, alle 23.30, si ripercorre invece l'anno che sta per finire attraverso i suoi eventi sportivi: dal Sei nazioni di rugby alla Champions League ai trionfi della nuotatrice Federica Pellegrini. Sabato 2 gennaio, su Raitre in prima serata, imperdibile per i calciofili Maradona, La mano de Dios, in prima visione tv. Il film di Marco Risi ripercorre la vita del «pibe de oro», dandogli il volto di Marco Leonardi.
Roba da uomini? Tranquille donne, il resto dell'offerta televisiva è unisex. La comicità la fa da padrona su Canale 5: prima di tutto la prima e la seconda parte dello show Brignano con la O: mercoledì 20 e 30 dicembre, in prima serata, il comico presenta i suoi spettacoli teatrali. Il 25 e il 31, in seconda serata, è invece Zelig Off a far da sfondo ai cenoni. Teresa Mannino e Federico Basso traghetteranno il pubblico, a suon di risate e conti alla rovescia, oltre il Natale e poi nell'anno nuovo.
L’ultimo dell’anno gli spettatori affezionati ai «gieffini», (per la prima volta da dieci anni i concorrenti restano in casa a Natale e Capodanno sotto l'occhio del Grande Fratello), possono partecipare ai loro festeggiamenti. Ci saranno quattro collegamenti. Si può persino scegliere di fare il count-down con loro, nell'ultimo collegamento dell'anno, alle 23.50.
Per i più piccoli, tra compiti e regali, la spensierata tv vacanziera ne ha per tutti i gusti (anche per quelli di mamma e papà che non vogliano sorbirsi i soliti cartoon natalizi). Sky Cinema 1 propone una prima visione al giorno dal 21 al 6 gennaio: si parte alla grande il 21 con Twilight, tratto dal primo libro della saga di Stephenie Meyer, con la neo-star di Hollywood Robert Pattinson nei panni del vampiro Edward. Roba da far drizzare i capelli alle ragazzine. La sera di Natale tocca a Madagascar 2 e il 28 a Beverly Hills Chihuahua (per i «grandi», invece, a San Silvestro arriva il film premio Oscar The millionaire e il 4 gennaio il remake Ultimatum alla Terra). Sky Cinema Max pensa ai maschietti: il tema è l'azione, con titoli in prima serata come Iron Man la sera di Natale ed Hancock il 1º gennaio.
Su RaiTre, invece, c'è pane per i denti di piccoli e adulti appassionati di animazione e classici. In prima serata, il 25 è il momento di Uno zoo in fuga, seguito da Il libro della giungla 2, entrambi in prima visione, e il 1º gennaio di Mucche alla riscossa seguito da Le avventure di Bianca e Bernie. Durante il giorno, a Capodanno gli eterni bambini si incolleranno allo schermo: alle 9.20 Quattro bassotti per un danese, alle 10.55 Dumbo, alle 12 Mary Poppins.
Anche per i nostalgici dei grandi classici, come da tradizione delle feste natalizie in tv, c'è da fare una maratona (o da accendere il registratore). Su Sky Cinema Classics, dal 21 al 6 gennaio c'è un doppio appuntamento: alle 12 con i musical (tra i tanti, il 24 Un americano a Parigi) e alle 21 con i cult hollywoodiani (il 22 Il mago di Oz). Anche Raitre, quasi ogni sera dal 24 dicembre al 2 gennaio in seconda serata, mette in fila grandi film: tra questi, Ricomincio da tre di Massimo Troisi il 25, Neverland con Johnny Depp e Kate Winslet il 28. Iris, il canale gratuito del digitale terrestre Mediaset, invece, il 25 si dedica al cinema legato al cibo e il 26 a Hitchcock. Retequattro, poi, dal 27 riporta lo stralunato detective Monk sulle scene dei crimini, con tutti i suoi tic e le sue fobie (alle 21). Se volete farvi una scorpacciata di film, potete anche collegarvi a Mediaset Premium che, con tutti i suoi canali, da Universal a Emotion, fornisce agli spettatori una library infinita, dai film d’epoca ai più recenti.
Infine, in tutto questo marasma, un po’ di relax. Come ogni anno, trova finalmente spazio in tv la musica classica dei Concerti di Natale. Per maggiore informazioni leggere il pezzo sotto. E non è tutto, l'elenco potrebbe continuare. Se il vociare della tv non vi infastidisce, da qui al 6 gennaio potreste non spegnerla mai.