Un cartoon di mostri che fa paura ai bimbi

MONSTER HOUSE. È la curiosità che spinge il dodicenne DJ a inoltrarsi nel giardino dell’odioso vicino, nonostante il divieto che campeggia su cupi cartelli. Approfittando del ricovero del proprietario, si spinge nella casa dei misteri, accompagnato da due amici, Jenny e Chowder. Un cartone animato in digitale dall’insolita intonazione horror, caldamente sconsigliabile ai bambini più piccoli. I grandi di bocca buona potrebbero anche sgignazzare di tanto in tanto.