La Casa Bianca dà luce verde alle visite di Napolitano e Prodi

Washington. La Casa Bianca ha dato luce verde alle visite a Washington del presidente della Repubblica Giorgio Napolitano e del presidente del Consiglio Romano Prodi. Lo si è appreso ieri da fonti diplomatiche. La visita di Napolitano dovrebbe avvenire in dicembre. L’incontro tra Bush e Prodi dovrebbe svolgersi invece in febbraio. Il capo della Casa Bianca non sta attraversando un momento favorevole. Alle critiche per l’Irak e l’Afghanistan si aggiungono ora quelle per l’assistenza sanitaria ai bambini di famiglie bisognose. Bush ha usato ieri il suo potere di veto per bloccare una legge approvata al Congresso sia da democratici che da repubbliocani che estende la copertura assicurativa medica a milioni di bimbi. Il leader democratico al Senato Harry Reid ha definito «un veto spietato» l’azione di Bush, che ha motivato il suo no con la mancanza di fondi. «Non è mai stato così chiaro quanto il presidente Bush sia ormai fuori sintonia con le priorità degli americani», ha detto Reid.