Casa d’appuntamenti gestita da una coppia

Erano proprietari di un noto locale a San Felice Circeo, ma come seconda attività gestivano una casa d’appuntamenti ospitata in un villino di Salto di Fondi. La coppia, lui 58 anni, lei 60, è stata arrestata e posta agli arresti domiciliari dalla polizia del commissariato di Fondi. A denunciarli è stata una giovane, che ha raccontato di essere stata costretta a prostituirsi e di aver ricevuto continue minacce. Il giro d’affari era molto consistente: per le «prestazioni» i clienti, contattati tramite inserzioni sui giornali o tramite passaparola, sborsavano tra i 100 e i 250 euro. Sono in corso accertamenti sul materiale sequestrato nella villetta.