Casa d’appuntamenti con «trans» brasiliani

Cinque cittadini stranieri, di cui 4 brasiliani e un croato, sono stati identificati dagli agenti del commissariato S. Giovanni in un appartamento a via Caulonia. Tra questi, tutti clandestini, tre trans, uno dei quali, di 22 anni, brasiliano, è stato arrestato. Gli agenti sono risaliti all’appartamento dove gli stranieri si prostituivano in seguito alle segnalazioni arrivate di un viavai continuo. Il proprietario verrà denunciato per sfruttamento della prostituzione e favoreggiamento dell’immigrazione clandestina.