A casa di Giada vino, golf e relax

Gino Veronelli non ha fatto in tempo a degustare l’ultima annata dei vini di Giada Codecasa, titolare a Bogogno in provincia di Novara dalla cascina Ca’ Nova, 0322.863405, www.cascinacanova.it. Veronelli, nell’ultima sua guida, aveva avuto parole di elogio per due vini di questa produttrice, ripromettendosi che «se il 2005 sarà fortunato, camminerò le vigne e sosterò in cantina per lunghi e meditati assaggi». Purtroppo il grande critico si è spento a fine 2004, ma i vini di Ca’ Nova ci sono sempre, a iniziare dal Nebbiolo Melchior Colline Novaresi la cui annata 2001 era piaciuta tanto a Veronelli. Il Melchior è Nebbiolo al 100%, il San Quirico invece vede un’aggiunta di un 10% di Cabernet Sauvignon. Dal vigneto di Ghemme deriva invece il Ghemme Docg, il cui millesimo 2003 sarà commercializzato a fine 2006. Rugiada è invece il nome dell’Erbaluce. Siamo davanti a una realtà giovane, fondata nel ’96 quando Giada mollò a Milano la carriera di avvocato, con il padre Vittorio a fare il vignaiuolo per diletto. Una curiosità: i primi dieci ettari formano la Vigna del Golf perché posti tra le buche del golf club di Bogogno, con tanto di Relais Ca’ Nova. Golf, vino e relax.