La Casa del Jazz festeggia un anno con una maratona di concerti

La Casa del jazz di viale di Porta Ardeatina compie il suo primo anno e festeggia domani con una maratona di concerti gratuiti. Sei i gruppi che si succederanno sul palco da mezzogiorno a serata inoltrata a rappresentare tutti i generi del jazz. Si parte alle 12 con la Roman Dixieland Few Stars di Michele Pavese all’insegna del jazz tradizionale. Dopo una pausa con brunch, si riprende alle 15,30 con il quartetto del sassofonista Mario Raja. Alle 16,30 salirà sul palco l’Amedeo Ariano Salerno Liberty City Quartet. Alle 18 spazio alla sperimentazione con il progetto di Eugenio Colombo «Vento di Primavera». Alle 19 si torna al jazz tradizionale con il Lino Patruno Classic Jazz Sextet e si finisce in gloria alle 21 con il «Miles Davis italiano» Franco Ambrosetti e il suo sestetto. Nel corso del suo primo anno la Casa del Jazz ha ospitato oltre 150 concerti e accolto oltr 70mila spettatori. Informazioni 06-704731 e www.casajazz.it.