Casa: precisazione Il coordinamento è tra Confappi, Uppi, Arpe-Federproprietà

Nell’articolo dal titolo: «Piano casa, serve una svolta immediata» pubblicato ieri a pagina 47, per un errore materiale è comparsa, sia nel testo che nell’occhiello, la sigla dell’Asppi accanto a quelle del Coordinamento unitario della Proprietà immobiliare che, invece, sono: Arpe-Federproprietà, Confappi e Uppi. Perciò, le proposte sul rilancio del mercato delle locazioni e sul rischio idrogeologico contenute nel documento approvato alla fine di gennaio, sono da attribuire all’Arpe-Federproprietà, alla Confappi e all’Uppi.