A casa come al ristorante: il catering per tutti i giorni

Non più solo cerimonie: anche per le cene tra amici si ricorre ai professionisti. Con cucine di ogni genere

Chiara Cirillo

Un po’ perché offrire una spaghettata non basta più e un po’ perché fa piacere ricevere più in casa che al ristorante, sempre più persone si rivolgono ai catering anche per una cena tra amici. Ma non per tutti è così: a questa parola infatti, si associa ancora l’organizzazione che sta dietro a luculliani banchetti per grandi feste, matrimoni o cerimonie in genere. Ebbene, c’è una rivoluzione in corso: molti ristoranti della Capitale si trasformano in cucine itineranti e propongono il loro menù espressamente a casa. E non solo per grandi feste: anche per occasioni - diciamo - più «normali». Come una cena con gli amici, il pranzo della domenica, un anniversario speciale o una colazione di lavoro.
Insomma, se non si ha voglia di cucinare e si è stufi della solita «pizza express», il catering a casa può essere una valida alternativa per non sgobbare tutto il giorno davanti ai fornelli. Quanto costa? Dai 20 ai 50 euro a persona, all inclusive. Come funziona? Presto detto: si ordina per telefono (molti propongono anche la possibilità di farlo via internet), lo staff prende l’ordine e via, il pranzo è servito: dal ristorante cucinano e portano a casa quello che si è ordinato.
E se si vuole qualcosa di particolare? «Basta chiedere - chiosa Valeria Vocaturo della scuola di cucina Cuochepercaso (via Germanico, 197 tel. 063216620), tra le prime a rivoluzionare a Roma il concetto di catering -. Questa sorta di rivoluzione credo sia nata per due motivi: anzitutto siamo diventati più esigenti e non ci accontentiamo tanto facilmente e poi perché trascorrere una serata in casa invece che al ristorante è molto più intimo e familiare». Ma con le lancette dell’orologio che ogni giorno corrono impazzite, non è proprio cosa facile allestire una cenetta dieci e lode «anche perché - prosegue la nostra chef - vogliamo il meglio per i nostri ospiti. Un tempo ci si radunava intorno a una spaghettata aglio e olio, oggi non te lo puoi permettere: tutti vogliono il top, ma questo spesso non coincide con i nostri impegni ed ecco la necessità di ricorrere a questo tipo di servizio».
Per la cena della Vigilia, per San Valentino o una sorpresa per il nostro amato, tante sono le occasioni per stupire anche il nostro partner e trasformare una cena di un giorno qualsiasi della settimana in una serata speciale. Anche lo storico ristorante Alfredo alla Scrofa (via della Scrofa 103, tel. 0668134505) si è adeguato ai tempi e propone la sua cucina direttamente a casa: con tutti i piatti classici della cucina italiana e qualche inflessione romanesca, anche da preparare sul momento, fino a saziare trecento persone. Se si ha voglia di un menù cento per cento vegetariano il ristorante Arancia Blu (via dei Latini 55-65, tel. 064454105) di San Lorenzo può essere il posto giusto: il menù, consegnato pronto o cucinato sul posto, parte dai 35 euro procapite. Per una cena «di casa» senza perdere di vista creatività e originalità, il catering SiMonica (tel. 3471260767 www.cateringsimonica.135.it) prepara hand made diversi tipi di pane, pasta e dolci appena sfornati. Per una cucina internazionale invece, bisogna rivolgersi a Chef sans frontières (tel. 3289423581 - 3474625126): Anna e Antonio, i due titolari, puntano sulla cucina nostrana, inserendo spesso e volentieri contaminazioni gastronomiche dal gusto etnico. Chi vuole mangiare giapponese può rivolgeri a Darumasushi (0633610700, numero verde 800022800), con varie proposte di sushi e sashini. E non ci scordiamo della cucina cinese, una delle prime a entrare nelle nostre case con il pratico servizio take away, che oggi, si può ordinare anche via e-mail entro le 18, scegliendo tutti i piatti dal sito internet www.chinacena.com (tel. 3848780108). I prezzi varino dai due ai sette euro per piatto. E non potevamo finire con la classica, abusata, ma pur sempre amata, pizza. Da Pizza Home (tel. 0641734903, www.pizzahome.it) ad esempio si possono ordinare tanti tipi di pizza, primi, secondi, maxi insalate e focacce, tutto espresso a casa. A questo punto, non resta che augurarvi buon appetito!