Dalla casa alla salute, il decalogo del fai-da te

A «Mamma internet» si chiedono i rimedi della nonna. I siti che se ne occupano sono visitati da migliaia di utenti. Solo le nonne di una volta, per esempio, possono rivelare la maschera per il viso miracolosa fatta con banali ingredienti e a costo zero. È la regola del buon senso che ormai sembra caduta nel dimenticatoio e recuperata in chiave informatica.
Ma chi non mastica internet o chi non ha voglia di accendere il computer ogni volta che inciampia in un problemino casalingo? Il Giornale offre una buona occasione. Dopodomani, otto marzo, festa della donna, viene venduto in allegato al nostro quotidiano un piccolo ma utile volume, pieno zeppo di buoni consigli della nonna. Si chiama «Tutto casa», ed è un libro dedicato non solo alle donne. Serve a tutti coloro che subiscono il tran tran casalingo ma anche a chi la casa la vive solo di sfuggita, single compresi.
Nel capitolo Trucchi in cucina, per esempio, si suggerisce il modo di organizzare la dispensa di chi vive solo senza sprechi. Non potevano mancare pagine dedicate alle macchie che cadono sulle cravatte prima di una cena importante e non si sa come farle sparire come per incanto. Incidenti banali che vanno affrontati con tempestività, senza scoraggiarsi e con i prodotti giusti a portata di mano. Ma ci sono anche indicazioni preziose per un trasloco, per l’orto casalingo, per tenere in casa un animale domestico «ben educato». Alle signore sono dedicate ricette preziose, per viso, mani e corpo. Ai signori è dedicato il capitolo sui piccoli lavori di elettricità o di idraulica.
Ma «Tutto Casa» non è che il primo di una collana di dieci testi che fanno parte dell’Enciclopedia pratica chiamata, appunto, «Casa & Famiglia». Un’opera unica che semplifica e migliora la vita di ogni giorno. Infatti, dopo il testo dedicato agli intoppi della quotidianità, viene proposto il volume ultra pratico dedicato al Pronto soccorso a cui si allega, in omaggio, il «Dizionario della salute». Il saggio, sintetico e comprensibile (il «medichese» è stato accuratamente evitato) anche dai profani della medicina, analizza le principali patologie che minano la salute nel cammino della vita rispettando l’ordine alfabetico. Si comincia dalla lettera A per spiegare prevenzione, sintomi, diagnosi e terapie di ogni malessere più o meno grave come i dolori all’addome, gli effetti dannosi dell’alcol.
C’è anche il dettaglio, l’analisi su arteriosclerosi, appendicite, asma e artrite. Alla lettera B ecco patologie diffuse come la borsite, la bulimia, il broncospasmo e si arriva alla lettera C per saperne di più in fatto di cirrosi, cefalea oppure colite. Il dizionario della Salute, si ferma qui, perché saranno quattro i volumi abbinati alla collana «Casa & Famiglia».