Casalinga sgozzata, arrestata l’amante del marito

Giallo a Pioltello. Una donna è stata trovata assassinata in un parcheggio in via Malaspina a poche centinaia di metri dalla provinciale Rivoltana. La vittima è Patrizia Reguzzelli, 58 anni, una casalinga milanese incensurata, sposata e residente in città, che sarebbe stata uccisa nelle prime ore del mattino. Fatale una coltellata alla gola. L’indagine ha ben presto puntato sulla pista passionale e in serata ha portato all’arresto di una donna che sarebbe l’amante del marito della vittima. Secondo gli inquirenti, la donna sarebbe stata uccisa altrove e il cadavere fatto rinvenire nel parcheggio di Pioltello. Il giallo potrebbe dunque riservare nuovi colpi di scena. A segnalare il cadavere, disteso ai bordi della strada, era stato un camionista che con il suo camion stava entrando in un cantiere. La donna è stata identificata grazie ai documenti trovati sul luogo e secondo i carabinieri di Monza che stanno indagando sul caso, dietro all’omicidio potrebbe esserci un movente di tipo passionale o, comunque, privato.