Casalingo del ring si allena stirando

Kiev. Wladimir Klitschko, campione dei pesi massimi versione Ibf, era stanco di sentirsi dire che aveva due pugni pesanti come ferri da stiro. Detto fatto, ha escogitato un sistema molto pratico e soprattutto apprezzato dalle signore. Sfruttando la potenza dei suoi pugni, Klitschko si allena stirando le camicie. Proprio così: «Quando arrivo in un hotel cerco sempre di avere con me una buona scorta di camicie da stirare - ha confessato -. A loro penso io e guai a chi me le tocca». Chi lo ha visto all’opera ha detto che stride un po’ vedere un omone di cento chili e due metri di altezza, in grembiule e babbucce dietro l’asse da stiro. Ma nessuno ha il coraggio di dirglielo.