«Case a canone agevolato Aree gratis ai costruttori»

«Aree gratis ai costruttori che daranno alloggi a canone agevolato». Giampiero Borghini, che da assessore alla Casa in Regione sta realizzando importanti progetti, sostiene che l’attenzione va puntata sulle fasce che non possono accedere al canone sociale, ma nemmeno sopportare i prezzi di mercato. Borghini, ex sindaco di Milano, questa volta si candida a Palazzo Marino come numero uno della lista civica di Letizia Moratti. E il suo impegno è rivolto soprattutto al problema di una casa accessibile a tutti. «Il nostro slogan - spiega - è “dal mattone alla persona”».
Le difficoltà oggi, spiega, «non si limitano alle fasce più basse, ma colpiscono chi ha bisogno di una residenza temporanea, come studenti e ricercatori. Dobbiamo creare per loro strutture in convenzione con Aler, privati, gestori non profit. In cambio concederemo gratis le aree o faciliteremo i cambi di destinazione d’uso: penso al patrimonio ecclesiastico inutilizzato, alle aziende dismesse, ai depositi Atm che possono essere trasformati in alloggi a canone moderato per i dipendenti».