Case dormitorio: identificati in 46

Sono 46 gli stranieri, 41 bengalesi e 5 cinesi, identificati dagli agenti del commissariato San Giovanni nel corso di un controllo in un palazzo di via Tuscolana. Il servizio, nell’ambito delle verifiche per contrastare il fenomeno del sovraffollamento e degli affitti elevati a immigrati, ha interessato quattro abitazioni nei quali vivevano gli immigrati. Tre bengalesi sono stati rintracciati sul tetto dell’edificio mentre tentavano di nascondersi.