Case popolari, ginnastica gratis per gli anziani

Over 65 in forma nelle case Aler della provincia di Milano grazie alla ginnastica dolce. È questo l’obiettivo del Protocollo d’intesa «Sempre in forma nel quartiere», siglato ieri, a Palazzo Lombardia, dagli assessori regionali alla Casa Domenico Zambetti e allo Sport e Giovani Monica Rizzi, con il presidente dell’Aler di Milano Loris Zaffra e la numero uno della Federazione ginnastica d’Italia della Lombardia Luisa Riboli.
Oltre il 50 per cento della popolazione delle case Aler è costituita da persone che superano i 65 anni. Dal 23 novembre quindi gli anziani che abitano nelle case Aler della provincia di Milano potranno svolgere gratuitamente corsi di ginnastica dolce con tecnici preparati ad hoc dalla Federazione.
«Grazie allo sport - ha sottolineato l’assessore Rizzi - possiamo educare a una vita sana, prevenire le malattie e i disturbi fisici, tutelare la salute dei cittadini di tutte le fasce d’età». «Con questa sinergia virtuosa - ha spiegato l’assessore Zambetti - iniziamo un percorso che toccherà tutte le province lombarde. Il nostro obiettivo è portare all’interno delle case Aler ancora più socialità». «La casa popolare - ha continuato Zambetti - deve essere vissuta e ulteriormente umanizzata. Questo ancora di più se si considera che la popolazione degli over 65 necessita di essere stimolata e sostenuta nel seguire un percorso di attività motoria».