Caserta, spara e uccide la moglie per la strada

L'uomo, Angelo Di Ronza, 36 anni, ha teso un'agguato alla moglie, Mariarosa Nugne, 30enne, ammazzandola a colpi di pistola. Arrestato dai carabinieri

Caserta - Uxoricidio a Gricignano d’Aversa, un comune del Casertano. Angelo Di Ronza, un imprenditore edile di 36 anni, ha ucciso con numerosi colpi di arma da fuoco la moglie, Mariarosa Nugnes, di 30. Il fatto è avvenuto poco dopo le 14 in via Enrico Fermi, alla presenza di numerosi testimoni. L’uomo, che era fuggito a bordo di un fuoristrada, è stato rintracciato e fermato dai carabinieri di Aversa circa mezz'ora dopo. Ai militari ha confessato il delitto. Secondo i militari Di Ronza ha teso un vero e proprio agguato alla moglie affrontandola e sparando contro di lei diversi colpi di pistola. I numerosi testimoni presenti hanno fornito le indicazioni utili per risalire all’imprenditore. I rapporti tra i due coniugi si erano da tempo deteriorati al punto che - secondo quanto accertato dai carabinieri - erano prossimi alla separazione pur vivendo ancora assieme. Le testimonianze raccolte indicano marito e moglie come provenienti da un ambiente familiare "normale". Si attende sul posto dell’agguato l’arrivo del medico legale.