Una casetta di legno Ecco la reggia deI figlio dello Scià

Ciro Reza Pahlavi ha abbandonato il suo Paese quando Khomeini e la Rivoluzione islamica trasformarono la Persia in Iran. Ha studiato Scienze politiche, è stato pilota militare. Sposato e padre di due bambine, il figlio dello Scià, 49 anni, abita in una villetta di legno grande ed elegante ma nulla a che vedere con i palazzi di Teheran dove è nato e cresciuto. Ciro si occupa soprattutto della sua fondazione culturale e fa le spesa come tutti al supermercato. Una volta stava comprando dei piatti quando un’esule iraniana lo ha rimproverato: «Dovrei romperti questi piatti in testa: sei qui mentre dovresti salvare il tuo Paese». Una volta per questo le avrebbero tagliato la testa.