Caso Abu Omar, mercoledì la decisione

La Corte costituzionale esaminerà mercoledì i due ricorsi del governo presentati dall'Avvocatura di Stato sul caso Abu Omar. I ricorsi sottolineano che il segreto di Stato tutela valori di «livello supremo anche rispetto al valore della giurisdizione e la funzione giurisdizionale», e considerano legittimo il silenzio dell'ex direttore del Sismi Nicolò Pollari. Alla Procura di Milano, che ha indagato lo stesso Pollari per il caso Abu Omar, si ritiene che la Corte deciderà per l’ammissibilità dei ricorsi e ci si prepara a contestarli nel merito.