Il caso Alle Generali trovano posto in 400

Generali - il maggior gruppo assicurativo italiano e uno dei primi in Europa - si espande e assume anche in tempi di crisi. Per il 2009, il gruppo triestino prevede in Italia oltre 400 assunzioni di personale amministrativo nelle diverse società italiane (si va da Alleanza a Toro, da Banca Generali a Europ Assistance). Di queste figure, circa la metà sarà assunta da subito a tempo indeterminato. I candidati richiesti sono: i laureati in discipline matematico-statistiche da inserire nell’ambito degli uffici attuariali, sviluppo prodotti, controllo gestione; i laureati in discipline economiche, da inserire nei settori tecnico assicurativi e finanziari, marketing, pianificazione; i laureati in giurisprudenza da inserire nei call center liquidativi, nella rete liquidativa e negli uffici di consulenza legale. A queste figure, si aggiungono i costanti inserimenti di agenti nelle reti di vendita delle società del gruppo. Proseguono i career day, occasioni d’incontro con i manager e i neolaureati o laureandi.
Contatti: www.generali.com, tel. 040/671111