Il caso Antichi Pellettieri vola sulle voci di cessione della quota in Mosaicon

Antichi Pellettieri in volata a Piazza Affari, tanto che le azioni sono entrate in asta di volatilità dopo avere segnato l’ultimo prezzo a 0,56 euro (+8,7%). Il mercato scommette che a breve sia ceduta la partecipazione in Mosaicon, l’azienda che la società detiene insieme al fondo 3i (che di recente ha ottenuto la maggioranza del capitale). Secondo alcune indiscrezioni, nelle prossime settimane alcuni investitori presenteranno offerte vincolanti per rilevare la società che controlla marchi come Braccialini, Mandarina Duck, Francesco Biasia e Coccinelle. Tra i pretendenti vi sarebbe la coreana e.Land, la stessa che ha rilevato il gruppo Lario. I coreani, tra l’altro, starebbero studiando anche il dossier Rinascente e l’acquisizione della sede milanese di corso Vittorio Emanuele.