Il caso Autogrill beneficia dell’estate più vicina: il titolo sale dell’8%

Autogrill protagonista a Piazza Affari, con il titolo spinto al rialzo fino a toccare il massimo dell’anno: 6,795 euro, poco sopra il valore di chiusura (6,725 euro, +8,29%). Sostenuti gli scambi, con 3,2 milioni di pezzi passati di mano. Per Autogrill è arrivato un rialzo del target price a 7,8 euro da Unicredit, dopo i conti del primo trimestre 2009 che ha visto crescere la perdita, ma i ricavi aumentare dell’11,5% e il mol salire del 24,6%; in prospettiva, il titolo beneficia anche dell’avvicinarsi della stagione estiva, periodo tradizionalmente positivo per il gruppo. Un analista ricorda che i portafogli dei gestori sono molto scarichi, con le azioni che poche settimane fa avevano risentito più di altri dei timori per l’economia dopo la diffusione del nuovo virus dell’influenza A. La performance dell’ultimo mese, comunque, è per Autogrill positiva (+21%).