Il caso Bene Safilo dopo l’ok di Bruxelles agli olandesi di Hal

Safilo sale a Piazza Affari. Il titolo della società è cresciuto del 4%. Ieri Safilo group ha comunicato di aver appreso che la commissione europea ha autorizzato, ai sensi del regolamento Ue sulle concentrazioni, la proposta di acquisizione di una partecipazione nel gruppo da parte di Hal holding. Dall’esame dell’operazione, la Commissione ha infatti concluso che la concentrazione non è tale da ostacolare in maniera significativa la concorrenza effettiva nello spazio economico europeo o in una sua parte sostanziale. A favorire il rialzo anche la buona intonazione di gruppi del lusso come Bulgari e del rivale Luxottica.