IL CASO BETTENCOURT

Distratto dalla questione libica, Nicolas Sarkozy ha perso di vista ieri le nuove accuse che lo riguardano. Il caso Bettencourt, che ha già infangato il capo dello stato, sospettato di aver intascato finanziamenti illeciti per il partito dalla miliardaria Liliane Bettencourt, ieri si è arricchito di un nuovo dettaglio. Le Monde ha reso note nuove circostanze su un’azione di spionaggio dei servizi segreti ai danni di un suo giornalista, Gérard Davet, per tentare di identificare le sue fonti sul caso.