Caso Cannavaro Chiesta l’archiviazione Ma la Juventus rischia una multa

Come previsto, il caso Cannavaro si esaurirà presto in una bolla di sapone. Già oggi il procuratore antidoping del Coni Ettore Torri chiederà l’archiviazione del caso, mentre è attesa nei prossimi giorni la decisione finale del tribunale. Nessuna squalifica per il giocatore dunque, soltanto la Juventus rischierebbe una possibile multa. Dopo che nella serata di giovedì Torri ha ascoltato il capitano azzurro e i vertici bianconeri, il quadro si è subito delineato in maniera chiara e netta in favore di Cannavaro: trattasi solamente di vizio procedurale. Anche il medico della nazionale Enrico Castellacci conferma: «Per noi è stato tutto corretto e alla luce del sole. Quando Cannavaro è venuto in ritiro con la Nazionale ha correttamente esposto il noioso problema. Alla Juventus abbiamo chiesto la documentazione e ne abbiamo copia».