Caso Chinatown: gli scontri «una sconfitta»

«Nei miei 40 anni di esperienza quando la polizia è costretta a intervenire coattivamente, bisogna sempre considerarla una sconfitta. Quindi, intervenendo in via Paolo Sarpi abbiamo “perso”. Del resto non potevamo permetterci che venissero picchiati i vigili». Questo il commento del questore Vincenzo Indolfi interpellato in materia di ordine pubblico a Milano. «Comunque i milanesi hanno notato il nostro impegno in questi mesi - ha aggiunto -. Abbiamo raggiunto risultati notevoli in zone dove prima la tensione si toccava con mano».