Caso di epatite A alla Manzoni

Ha cominciato a stare male, a sentirsi stanco, ad avere nausea, febbre e vomito. Quando i genitori lo hanno portato dal dottore però, il medico non ha diagnosticato una solita influenza ma l’epatite A, patologia contagiosa che colpisce il fegato. Sembra che il ragazzino, che frequenta la scuola elementare in via Manzoni a Cologno Monzese, abbia contratto il virus prima che iniziasse l’anno scolastico ma l’amministrazione e i dirigenti scolastici, dopo un’attento esame eseguito dall’Asl, hanno deciso di incontrare i genitori per spiegare la vicenda e provvedere alla vaccinazione degli alunni. Per tutto il mese di ottobre la scuola sarà monitorata.