Il caso Favore degli analisti e nuove commesse spingono Finmeccanica

In controtendenza ieri Finmeccanica: il colosso pubblico del settore difesa ha chiuso la seduta a più 0,87%, dopo aver toccato il 4,4%. Dietro il rialzo due fattori. Innanzitutto la revisione del giudizio da parte degli analisti di Merrill Lynch, che hanno elevato la raccomandazione da «neutrale» ad «acquistare», portando il prezzo obiettivo a 13,5 euro. Secondo Merrill Lynch il gruppo è «sulla buona strada per raggiungere gli obiettivi di medio-lungo termine grazie alla crescita dei prodotti e al rischio relativamente basso di un taglio agli investimenti per la difesa». Inoltre ieri sono state rese note le commesse 2008 di Thales Alenia Space (sistemi satellitari). La joint-venture della controllata Alenia con la francese Thales lo scorso anno ha raggiunto una quota di mercato del 23% e si è aggiudicata cinque ordini di satelliti su un totale di 26 gare.