Il caso Fonsai balza del 4% nonostante i dubbi degli analisti

Effervescente, fra i titoli del settore assicurativo, Fonsai (+4,06%), anche se gli analisti restano cauti dopo i conti del primo trimestre. In particolare, Ubs sottolinea che «resta una limitata visibilità sui tempi di recupero del comparto non-vita» e si aspetta un certo ritardo nella stabilizzazione e nella ripresa sul fronte dei prezzi rispetto a quanto stimato dalle società del settore qualche mese fa. Gli analisti elvetici hanno comunque aggiornato il target price sul titolo, passando da 8,5 euro a 11 euro, a motivo del recente recupero del portafoglio titoli di Fonsai la cui svalutazione ha invece pesato sui risultati del primo trimestre. La raccomandazione sulle Fondiaria Sai resta «neutral». Premafin, cui fa capo il gruppo Fonsai, ha chiuso il primo trimestre con un utile di 1,6 milioni, dai 39,3 di un anno prima.