Il caso Gefran, buoni conti e il titolo strappa: +6% in Piazza Affari

Gefran in evidenza a Piazza Affari dopo le indicazioni positive fornite sui conti di fine settembre. Le azioni hanno fatto registrare un progresso del 6,2% attestandosi a 3,35 euro. Nel corso dell’assemblea della società, l’amministratore delegato, Alfredo Sala, ha anticipato i primi dati operativi al 30 settembre che vedono un fatturato a 88 milioni di euro (+40% rispetto al 2009). «Abbiamo ulteriormente ridotto il gap rispetto all’equivalente dato del 2008 - ha detto il manager - il gruppo ha registrato importanti crescite in tutte le aree geografiche e su tutte le aree di business». Il gruppo Gefran, leader nei componenti per l’automazione, conta più di 800 dipendenti ed è presente direttamente in 11 paesi con 6 stabilimenti e 70 distributori autorizzati.