Il caso L’anno vecchio saluta senza spunti Occhio a quota 20650

Settimana con pochi scambi e poca voglia degli operatori di prendere nuove posizioni prima di fine anno. Il Ftse-Mib future tocca un minimo a 20.120 e un massimo a 20.870 chiudendo a 20.120. Le aspettative per la prima parte di gennaio sono positive e poi saranno i dati macroeconomici a dare il sentiment all’andamento degli indici. Ancora possibile raggiungere il target 21.600 e la condizione necessaria per farlo sarà una chiusura giornaliera al di sopra del livello 20.900. Segnale favorevole, a tale ipotesi, sarà il superamento di area 20.650-20.750. Primi segnali di debolezza saranno invece da cogliere al di sotto 20.080 minimo della precedente ottava e 20.060, con obiettivo 19.835 (più difficilmente 19.535).