Il caso Landi Renzo decolla Anche Fiat sceglie i suoi sistemi a gpl

Avvio di settimana e fine 2008 da incorniciare per Landi Renzo. I titoli della società di Cavriago (Reggio Emilia), scelta da Fiat come fornitore di sistemi di alimentazione a gpl, hanno guadagnato il 7,78% a 3,24 euro. Con il balzo di ieri è cresciuta ulteriormente la performance dall’inizio dell’anno del titolo, il migliore in assoluto del listino milanese. Landi Renzo, quotata al segmento Star di Borsa Italiana dal giugno 2007, è presente in oltre 50 Paesi nel mondo. Fiat Group Automobiles ha scelto Landi Renzo in funzione dell’ampliamento della gamma di modelli alimentata a gas, con l’introduzione a gennaio-febbraio 2009 della serie completa di Bravo, Grande Punto e Panda bi-fuel a gpl. Landi Renzo è leader mondiale nel settore dei componenti e dei sistemi di alimentazione a gpl e metano per autotrazione.