Il caso Lottomatica vince in Australia e strappa del 3%

Piazza Affari scommette su Lottomatica: più 2,94% a 18,5 euro il titolo in chiusura. Il gruppo dei giochi ha vinto, tramite la controllata americana Gtech, una gara da 12 milioni di dollari per la gestione delle lotterie in Australia. In particolare Gtech ha siglato con South Australia Lotteries (Sa Lotteries) un contratto della durata di sette anni per la fornitura e la gestione di un nuovo sistema centrale per la lotteria, i prodotti self-service oltre ai relativi terminali e servizi. Il contratto, dal quale Gtech otterrà ricavi per 12 milioni di dollari circa a partire dal secondo quadrimestre del 2010, include tre opzioni estensive di un anno ciascuna. L’accordo prevede inoltre la sostituzione del sistema attualmente utilizzato da Sa Lotteries con il sistema Enterprise Series di Gtech e la fornitura di 750 terminali multimediali.