Il caso La partita Zaleski infiamma Edison in Piazza Affari (+8%)

Vola a Piazza Affari Edison (+8,32% a 0,90 euro) sulle indiscrezioni di stampa che riguardano il riassetto di Foro Buonaparte e che potrebbero avere, tra i possibili esiti, anche a un’offerta pubblica da parte dei soci forti del gruppo. Secondo indiscrezioni, l’azionista di controllo di Edison, Transalpina di Energia (in cui convivono Edf e A2A), ha dato mandato a Mediobanca per trattare l’acquisto della quota del 10% in Foro Buonaparte detenuta dalla Carlo Tassara di Romain Zaleski. L’operazione, se finalizzata, porterà Transalpina a detenere il 71,3% di Edison che, sommato al 19,3% direttamente in mano ai francesi di Edf, assicurerà agli azionisti di controllo il 90,6% circa della società. La holding di Zaleski ha in carico il 10% di Edison per circa 600 milioni (1,1 euro ad azione): quasi il 21% in più del valore che la Borsa attribuisce al titolo.