Il caso Il piano del governo per le grandi opere fa volare Impregilo

Acquisti concentrati su Impregilo spinta dal nuovo piano di stimolo dell’economia da 80 miliardi predisposto dal governo, di cui 16 saranno destinati alle grandi opere. Il titolo è il migliore del listino principale e guadagna il 6,5% a 2,16 euro per azione. Il decreto che ha fatto volare Impregilo a Piazza Affari dovrebbe essere varato venerdì al Consiglio dei ministri in programma subito dopo la riunione del Cipe che sbloccherà l’investimento. Le azioni beneficiano anche dei dati positivi emersi giovedì scorso dalla trimestrale del gruppo. Sul fronte dell’azionariato nel week end è scaduto lo swap di Igli con Abn Amro sul 3% del capitale di Impregilo. I soci potrebbero rivedere gli accordi alla luce del crollo dei mercati che ha portato il titolo Impregilo a quotare intorno ai 2 euro rispetto al valore iniziale di 4,16 .