Il caso Sale Prysmian (+1%) Banca Leonardo promuove il titolo

Continua il rally di Prysmian in Borsa, nei giorni caldi per la conclusione dell’Opa sull’olandese Draka. Le azioni della ex Pirelli Cavi hanno guadagnato l’1,03% a 15,69 euro, valore che rappresenta un guadagno vicino al 21% dall’inizio dell’offerta pubblica d’acquisto e scambio sul gruppo olandese. Prysmian, che ha raccolto il 90,4% delle azioni Draka, ha dichiarato ieri l’offerta incondizionata. In merito all’integrazione, gli analisti di Banca Leonardo stimano in 2,2 euro per azione la creazione di valore derivante dal deal e hanno contestualmente alzato a 18,4 euro da 16,2 il prezzo obiettivo sulle azioni.
Per la banca d’affari, le sinergie sono stimabili in 75 milioni lordi annui con un miglioramento del 17% sugli utili per azione di Prysmian.