Il caso Le scarpe Geox corrono in Borsa grazie a BofA

Piazza Affari «riscopre» Geox che chiude in rialzo del 6,52% a un prezzo di 4,86 euro tra scambi intensi malgrado il clima «pre-natalizio». Ad accendere l’interesse degli operatori è stata la decisione di Bank of America-Merryll Lynch di rimuovere il titolo dalla «least preferred list», ovvero l’elenco dei titoli «meno preferiti». In particolare, secondo la banca Usa, Geox potrebbe essere avvantaggiata dai primi effetti della ripresa. Il titolo si sta così riportando sui livelli di metà novembre. Ieri mattinata era salito fino a un valore massimo di 4,87 euro. Nelle ultime settimane il titolo era risultato particolarmente debole.